Hockey Ghiaccio, l’Asiago riprende da dove aveva lasciato. Con il Vipiteno 12^ vittoria consecutiva

La Migross Asiago vola ai Play Off,  la 12′ vittoria consecutiva porta anche la matematica qualificazione alla fase finale della Alps Hockey League 2017/18. Quello a Vipiteno è un successo importante, che porta i Giallo Rossi ad una sola distanza dalla capolista Renon. Fra sette giorni a Collalbo ci sarà  lo scontro che potrebbe valere il primo posto, sempre che gli Stellati riescano a trovare i  3 punti anche mercoledì 17/01, nel match casalingo contro i Red Bull.

Ancora una volta risultano decisivi gli Special Team per gli uomini di Barrasso, tutti e 3 i gol arrivano in situazione di Power Play, nonostante fosse assente per influenza una pedina importante come il Top Scorer M. Rosa. Ma questa sera anche il Penalty Killing ha fatto la sua parte, neutralizzando anche situazioni di doppia inferiorità.  Nei primi due drittel la squadre giocano con grande attenzione, l’Asiago costruisce di più, nei primi 40 min saranno 38 a 20 i tiri a favore dei Leoni, ma la vera differenza la fa, come già sottolineato, la capacità di concretizzare le occasioni di superiorità. A marcare nel primo tempo è Bardaro al 19.59, gol convalidato dopo video review degli arbitri che hanno voluto verificare che il puck fosse entrato prima che il tempo fosse già scaduto. Nel secondo periodo è Tessari ha trovare il raddoppio, assist del giovane Foltin. Il terzo drittel è decisamente più vivace, complici le molte penalità fischiate. La poca disciplina ha creato diverse situazioni dove gli attacchi hanno trovato più spazio per esprimersi, ma in queste occasioni l’Asiago si è dimostrato nettamente più cinico  a ha trovato, con Stevan,  la 3’ rete al 44’. Pochi secondi prima il Vipiteno aveva accorciato sul 2-1 con De Luca.

Prosegue senza perdere colpi il cammino dei Giallo Rossi, la striscia vincente rimane viva e gli obiettivi stagionali sono ancora tutti raggiungibili. Rimangono solo 9 partite della regular season, tutte decisive per delineare le posizioni di partenza per la fase finale della stagione. Appuntamento all’Odegar per sostenere i Leoni in questa entusiasmante rincorsa.

Broncos Vipiteno – Migross Asiago 1-3

Tabellino:

Per Time Score GS Team Scored by Assist by Assist 2 by
1 19:59 0:1 PP1 ASH Bardaro A. (81) Nigro A. (21) Gellert A. (65)
2 36:46 0:2 PP1 ASH Tessari M. (14) Foltin J. (77) Nigro A. (21)
3 44:24 1:2 SH1 WSV Deluca I. (46)
3 44:49 1:3 PP1 ASH Stevan M. (16) Sullivan M. (3) Pietroniro P. (37)

Broncos Vipiteno: Vallini ( Steinmann ) ; Lee Mark; Deanesi Denny; Gschnitzer David; Bernard Dominik; Trenkwalder Markus; Felicetti Luca; Duffy Ben; Hackhofer Fabian; Brunner Felix; Maffia Daniel; Mantinger Matthias; Messner Michael; Sotlar Jure; Oberdorfer Hannes; Deluca Ivan; Kofler Tobias; Tschimben Felix; Nyren Giffen; Erlacher Daniel; Gabri Radovan

Migross Asiago: Cloutier (Stevan L.); Forte Francesco; Sullivan Michael; Scandella Giulio; Olivero Simone; Dal sasso Davide; Tessari Matteo; Miglioranzi Enrico; Stevan Michele; Casetti Lorenzo; Nigro Anthony; Pietroniro Phil; Conci Davide; Benetti Federico; Gellert Alexander; Foltin Josef; Bardaro Anthony; Pace Fabrizio; Magnabosco Jose Antonio

I risultati del 13/01: HDD SIJ Acroni Jesenice 7:2 HK SZ Olimpija; HC Neumarkt Riwega 1:8 HC Gherdeina valgardena.it; Red Bull Hockey Juniors 2:3 EC KAC II; EHC Alge Elastic Lustenau 6:1 EC Bregenzerwald; FBI VEU Feldkirch 4:3 EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel; WSV Sterzing Broncos Weihenstephan 1:3 Migross Supermercati Asiago Hockey; HC Pustertal Wölfe 0:1 S.G. Cortina Hafro

Classifica AlpsHL: RIT pt 75 (31); ASH pt 74 (31); JES pt 68 (30); PUS pt 60 (32); VEU pt 59 (30); HKO pt 57 (32); WSV pt 50 (32); ECB pt 49 (32); SGC pt 48 (32); EKZ pt 45 (31); EHC pt 44 (31); RBJ pt 40 (24); KEC pt 33 (30); GHE pt 33 (32); HCN pt 24 (33); FAS pt 20 (30); KA2 pt 7 (31)
*Tra parentesi le partite giocate

Lascia un commento

Rispondi