Bassano città europea dello sport, Poletto a Bruxelles

Il Sindaco di Bassano Riccardo Poletto e l’Assessore allo Sport Oscar Mazzocchin, a Bruxelles in questi giorni per la dichiarazione di Bassano Città Europea dello Sport 2018 presso la sede del Parlamento Europeo, hanno incontrato questa mattina il Direttore dell’Unità organizzativa regionale per i rapporti UE e Stato Marco Paolo Mantile e la referente per le Politiche sociali e dello sport Elena Curtopassi per un confronto sulle possibili progettualità da presentare e i percorsi da seguire per la richiesta di fondi europei finalizzati, in particolare, a valorizzare il tema scelto dalla nostra città per il prossimo anno: “A Bassano lo sport è per tutti”.

“E’ stato un incontro molto utile e interessante – spiega il Sindaco Riccardo Poletto – durante il quale abbiamo ricevuto indicazioni e consigli sulle modalità da seguire per ottenere finanziamenti europei finalizzati a migliorare le politiche dello sport per l’integrazione, il sociale, la disabilità. Prepareremo ora un progetto specifico che poi presenteremo, anche in collaborazione con altre città europee partner, così come avviene per altri settori del nostro Comune, come ad esempio Operaestate Festival Veneto. L’idea è quella di poter ricevere finanziamenti da utilizzare nel 2018 e nel 2019, per dare ancora più sostanza ad una investitura che ci onora e rappresenta molte società, associazioni, mondi cittadini”.

Lascia un commento

Rispondi