Sconfitto anche l’Arezzo, il Bassano Virtus vola

Nolè e Maistrello ancora a segno, scardinata la miglior difesa del campionato

 

Grande vittoria dei ragazzi di Mister Asta, una vittoria voluta e ottenuta con il coltello tra i denti. L’avversario non era tra i più facili, l’Arezzo oltre ad avere la miglior difesa, fino ad oggi era imbattuta. E pensare che è stata costruita a campionato iniziato per effetto del suo ripescaggio in Lega Pro. Tornando alla partita l occasioni da gol sono fioccate come neve fresca a dicembre in alta montagna, il rigore realizzato da Erpen a pochi minuti dalla fine sarebbe stata una mazzata pazzesca, forse troppo per i bassanesi.
Dopo questa vittoria il Bassano torna da solo al comando della classifica a due lunghezze dal Como.