VIOFF, raccolti quasi 10mila euro per i boschi dell’Altopiano

Sono stati pari a 9.742 euro i fondi raccolti per i boschi dell’Altopiano di Asiago da VIOFF Golden Wood Edition nei tre giorni di eventi dello scorso fine settimana che hanno promosso la città e le sue eccellenze in occasione di Vicenzaoro January.

La cifra, che sarà devoluta all’Unione Montana Spettabile Reggenza dei 7 Comuni per il rimboschimento delle zone distrutte dal maltempo, è stata raccolta in particolare in occasione del concerto di beneficenza “L’oro della Serenissima”, proposto dall’Orchestra Barocca Andrea Palladio domenica sera al Teatro Comunale.

“Ringrazio – ha dichiarato l’assessore alle attività produttive Silvio Giovine – tutti coloro che con generosità hanno fatto propria la proposta di aiutare le nostre splendide montagne e tutti i volontari che si sono prodigati per rendere possibile questa iniziativa. Per VIOFF, eccezionale vetrina per la città, le sue bellezze e il suo territorio, era un dovere ricordare anche l’Altopiano ferito. Fin dalle prossime settimane, insieme ai nostri numerosi partner, ci metteremo al lavoro per rendere i prossimi Fuori Fiera sempre più stimolanti, attrattivi e partecipati”.

“Mi associo ai ringraziamenti dell’assessore Giovine – ha aggiunto il presidente dell’Unione montana spettabile Reggenza 7 Comuni Emanuele Munari – verso chi si è dato tanto da fare e verso chi ha donato tramite VIOFF Golden Wood Edition, iniziativa che ha saputo collegare in modo così suggestivo un minerale unico come l’oro a una materia prima naturale altrettanto preziosa come il legno. La gente dell’Altopiano ha reagito, si è rimboccata le maniche e sta lavorando per risollevarsi. Molti ci sono stati vicini, ma il nostro timore è che, passata l’ondata emotiva, ci si dimentichi di quanto accaduto qui. Il lavoro da fare, invece, è ancora tanto. C’è bisogno dell’aiuto di tutti, perché i nostri boschi sono patrimonio di tutti”.