Pfas, pronto il decreto per lo stato di emergenza

“Il decreto per proclamare lo stato di emergenza è pronto e tutta la documentazione è stata mandata alla Protezione Civile; già la prossima settimana, e comunque non oltre il 15 marzo, il Consiglio dei Ministri varerà il provvedimento definitivo che prevede il commissariamento dell’area e l’esecuzione del progetto con gli 80 milioni del Ministero più i 40 regionali”. Lo annuncia Laura Puppato, senatrice Pd, dopo una serie di contatti telefonici con il ministro dell’Ambiente Galletti e dopo un incontro a Roma per rispondere alle attese dei comitati dei genitori e dei sindaci dell’area interessata dalla contaminazione delle acque da Pfas. (ANSA)