“Itinerari letterari”, alla scoperta delle storie segrete tra i fiumi di Vicenza

Venerdì 8 luglio debutterà l’itinerario dal titolo “Parole a fior d’acqua”, organizzato dall’associazione “Itinerari letterari” nell’ambito del cartellone estivo “L’estate a Vicenza 2016”, promosso dall’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza.
Il punto di ritrovo è alle 21, di fronte alla chiesa di Santa Maria in Araceli (detta Araceli vecchia), in piazza Araceli, 21.
“Itinerari letterari” propone alcune passeggiate guidate, animate da informazioni e letture teatrali, lungo le contrade del centro storico, per promuovere la lettura, la storia e la conoscenza dei siti di pregio culturale della città.
La passeggiata “Parole a fior d’acqua” sarà guidata da Giulia Basso e Martina Pittarello e si addentrerà nel rione di Araceli, toccando i quartieri limitrofi, i cui destini sono sempre stati legati al fiume Bacchiglione. Accompagnato da grandi autori come Luigi Meneghello e Antonio Barolini, il pubblico ascolterà fatti di cronaca, vicende di personaggi della storia e racconti su inaspettate creature fantastiche nascoste tra le sponde dei corsi d’acqua.
La partecipazione è a contributo libero, senza necessità di prenotazione.
In caso di maltempo l’iniziativa si terrà sabato 9 luglio alle 18.
I successivi appuntamenti saranno domenica 21 agosto alle 18 (in caso di maltempo, domenica 28 alle 18) e domenica 25 settembre alle 16.

Per informazioni: http://itinerariletterari.wordpress.com, itinerariletterari@gmail.com,