Luca Zaia: ” Timida risposta positiva, ringrazio i veneti per l’impegno. Eseguiti 29 mila tamponi” -VIDEO-

 

Il nuovo bollettino emesso dal Presidente della Regione Veneto Luca Zaia parla di numeri ancora elevati sia in termini di soggetti positivi al coronavirus che di pazienti ricoverati in terapia intensiva. Sale anche il dato relativo ai decessi e per questo il governatore invita ancora una volta tutti i cittadini a rimanere nelle proprie abitazioni. Ma un timido accenno di miglioramento

Nell’ormai quotidiano bollettino il Presidente Zaia dichiara che i cittadini positivi al Covid-19 sono ben 1937, di questi 366 si trovano ricoverati in strutture ospedaliere, di cui 119 in terapia intensiva. I decessi salgono a  55 mentre la buona notizia giunge dal fronte dimessi con 107 pazienti tornati alle loro abitazioni.

Luca Zaia insiste nel chiedere ai propri cittadini l’ennesimo sforzo di rimanere in casa ed evitare il più possibile il contatto con altre persone. Dagli studi effettuati dalla Regione Veneto ogni persona positiva ne può infettare fino a 2,4. Ad oggi il Veneto è la comunità che utilizzato più tamponi al mondo con 29mila test eseguiti. Numero destinato a salire in quanto il governatore del Veneto intende continuare su questa strada addirittura aumentando ancora la prevenzione.

 

Nel video un estratto della conferenza stampa del 14 marzo 2020